Siae proteggere il diritto d’autore

Siae proteggere il diritto d'autore su internetSiae proteggere il diritto d’autore su internet

Siae è una società di gestione collettiva del diritto d’autore, cioè un ente costituito da associati (gli autori ed editori sono la sua “base associativa”), che si occupa dell’intermediazione dei diritti d’autore. Gli autori e gli editori che detengono i diritti economici sulle loro opere possono affidarne la tutela a SIAE che raccoglie le somme spettanti agli associati e le distribuisce a ciascuno di essi.

Ogni anno SIAE rilascia più di 1,2 milioni di licenze per l’utilizzo di opere da essa tutelate, facilitando il riconoscimento dei diritti da parte di tutti coloro che intendono utilizzare quelle opere e garantendo agli autori e agli editori il pagamento del giusto compenso per il loro lavoro.

La Società Italiana degli Autori e degli Editori è, tecnicamente, un Ente Pubblico Economico a base associativa. Cosa significa?

La parola “pubblico” vuol dire che la Società Italiana degli Autori ed Editori garantisce ai propri associati il riconoscimento del giusto compenso per il diritto d’autore, assicurando allo stesso tempo interessi generali che sono tutelati dalla nostra Costituzione come, ad esempio, la promozione della cultura, la libertà dell’arte, la protezione del lavoro intellettuale. Per questo SIAE è sottoposta alla vigilanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo e del Ministero dell’Economia e delle Finanze, come garanzia di trasparenza e di buona gestione nei confronti degli associati e degli stessi utilizzatori. SIAE è fuori dal perimetro della Finanza Pubblica e non riceve finanziamenti diretti o indiretti da parte dello Stato. Ecco il significato della parola “economico”. La Società Italiana degli Autori ed Editori è un vero e proprio presidio di libertà, non ha scopo di lucro ed è totalmente indipendente nella propria attività di impresa. L’unico obiettivo della Società è quello di tutelare i diritti dei propri associati. Il diritto d’autore non è una tassa ma è un diritto del lavoro.

Fonte: Siae

Sito Web: clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: